UE-KAZAKISTAN: OLTRE 350 PROGETTI PER UN IMPORTO DI 180 MILIONI DI EURO FINANZIATI DALL’UE

Il Kirghizistan e l'Uzbekistan vorrebbero seguire l'esempio kazako.

7 Marzo 2019

L’Unione europea è il maggiore investitore straniero del Kazakistan e il Kazakistan è il partner politico ed economico più stretto dell’UE tra i paesi dell’Asia centrale.

Oltre 350 progetti per un totale di 180 milioni di euro [204,12 milioni di dollari] sono stati finanziati dall’UE.

Le relazioni diplomatiche ufficiali tra l’UE e il Kazakistan sono state istituite nel 1993 e da allora l’UE ha fornito assistenza ufficiale allo sviluppo al paese.

L’UE e il Kazakistan hanno firmato il loro accordo rafforzato di partenariato e cooperazione (EPCA) nel dicembre 2015. L’accordo è ora il principale documento che definisce le relazioni tra l’UE e il Kazakistan e fornisce il quadro giuridico per lo sviluppo delle relazioni bilaterali in 29 settori chiave.

L’EPCA è un cosiddetto accordo di nuova generazione, che funge anche da modello di cooperazione futura per altri paesi. Non a caso il Kirghizistan e l’Uzbekistan vorrebbero seguire l’esempio kazako e firmare un accordo quadro simile con l’UE. L’EPCA con il Kazakistan è stata ratificata dal Kazakistan, 26 su 28 stati membri dell’UE ed è stata anche approvata dal Parlamento europeo. Entrerà in vigore pienamente quando tutti gli stati membri dell’UE lo ratificheranno.

Come parte dell’accordo, gli scambi tra paesi europei e Kazakistan sono passati da $ 2,2 miliardi nel 1999 a oltre $ 29,48 miliardi nel 2018.

Fonte: http://eurasiatx.com/ue-kazakistan-oltre-350-progetti-per-un-importo-di-180-milioni-di-euro-finanziati-dallue/?lang=it


Soci Fondatori


Soci Onlus


Copyright © 2016. All Rights Reserved. Designed and Developed by ewebsolution.it