Insieme siamo forti. Cosa avverrà l'Anno della Gioventù in Kazakistan

18 Gennaio 2019

Ad Astana si è tenuta la cerimonia di apertura dell'Anno della Gioventù in Kazakistan. Avvierà l'attuazione di un piano di attività su vasta scala volto al sostegno e all'attuazione completa della politica della gioventù statale nel paese.

Si prevede che questo anno tematico lancerà centinaia di progetti in tutto il paese volti a sostenere le iniziative dei giovani, promuovere l'occupazione, creare ascensori sociali, liberare il potenziale professionale, nonché attivare il movimento dei volontari e promuovere uno stile di vita sano. L'idea principale di tutti questi eventi è coinvolgere e motivare il numero massimo di giovani Kazakistan, in modo che ciascuno di loro si senta supportato e abbia la possibilità di realizzare i propri talenti, conoscenze e idee.

È interessante notare che anche il disegno del simbolo dell'Anno della Gioventù è stato sviluppato in questo senso. Come spiegano gli autori del logo appositamente progettato, il suo concetto, da un lato, è piuttosto semplice e, dall'altro, ha un significato molto profondo. Si riferisce a un fenomeno naturale unico – il volo di uno stormo di gru in un modello a cuneo durante la migrazione annuale. Come è noto, questo modo di volo consente ai grandi uccelli di superare lunghe distanze ad alta intensità energetica. E 'stato scientificamente provato che all'estremità delle ali di ogni uccello si forma un vortice d'aria ("risucchio"), che fornisce un sollevamento supplementare a un compagno che vola a mezzo isolato di distanza.

"Questo è un principio completamente diverso del comportamento di gruppo, in cui non c'è schiavo o piombo", sottolineano i designer del logo. "Assolutamente ogni unità contribuisce al suo lavoro collettivo, alla propria misura. In una squadra del genere, non c'è divisione nei titoli "migliore in un branco" o "mediocre", non esiste un "anello debole", perché anche il contributo più piccolo è vitale. La regola principale di un volo congiunto riuscito è l'atteggiamento coscienzioso, garantendo l'efficacia dei risultati delle opere di tutti come gruppo. In una parola, sinergia! "

Un significato speciale degli autori del logo presentato nella sua combinazione di colori. Ad esempio, il colore rosso simboleggia la bellezza, l'amore, il coraggio. Giallo: energia positiva, vacanza, sole. Blu: creatività e cordialità. Bene, e il blu scuro è il colore della nobiltà, della purezza spirituale e della perfezione.

Ricordiamo che l'idea di destinare il 2019 allo sviluppo della politica giovanile appartiene al presidente Nursultan Nazarbayev, come ha affermato nel suo messaggio al popolo del Kazakistan il 5 ottobre 2018.

Fonte: https://tengrinews.kz/strange_news/vmeste-myi-sila-kakim-budet-god-molodeji-v-kazahstane-361582/

Soci Fondatori


Soci Onlus


Copyright © 2016. All Rights Reserved. Designed and Developed by ewebsolution.it