Il Kazakhstan ha presentato visti elettronici per i cittadini di un numero di paesi

1 Gennaio 2019

Il ministero degli Esteri spiega la procedura per ottenere un visto elettronico per i cittadini di 117 paesi, compresi i paesi dell'Africa, del Medio Oriente e del Pacifico.

Dal 1 ° gennaio 2019, la Repubblica del Kazakistan ha una procedura per ottenere un visto di ingresso unico per i cittadini stranieri in formato elettronico.

Il visto elettronico (business, assistenza turistica e medica) viene rilasciato sulla base degli inviti validi della parte kazaka, emessi nei dipartimenti del Servizio Migrazione degli affari interni del Kazakistan nel modo prescritto.

Gli stranieri possono entrare e uscire dal territorio della Repubblica del Kazakistan utilizzando un visto elettronico valido solo ai posti di blocco negli aeroporti internazionali di Astana e Almaty. E-visiti turistici sono emessi per cittadini di 117 stati, affari e cure mediche - 23 stati.

Il visto elettronico è valido solo per i richiedenti il visto e non si applica agli accompagnatori.

Le tasse consolari pagate non sono rimborsabili. Il passaporto fornito dal destinatario di un visto deve soddisfare i seguenti criteri:

- non causare dubbi sull'autenticità e l'affiliazione ai suoi proprietari, contenere registrazioni, chiarimenti e correzioni, pagine strappate o ricamate;

- avere almeno due pagine bianche;

- il termine di validità deve scadere non prima di tre mesi dalla data di scadenza del visto richiesto.

I destinatari informano le autorità del servizio di migrazione dei cittadini stranieri che rimangono con loro entro tre giorni lavorativi dalla data di arrivo (questo servizio è disponibile online sul portale Visa e Migration).

Algoritmo di registrazione e-visa passo dopo passo:

- per ottenere un visto elettronico, è necessario registrarsi sul sito Web del portale Visa-Migration (www.vmp.kz);

- dopo la registrazione, familiarizzare con i requisiti per ottenere un visto elettronico;

- inserire il numero di invito (compilato dal modulo di richiesta del visto);

- pagare la tassa consolare;

- stampare informazioni visive elettroniche (il visto è formato nell'account personale e inviato via e-mail);

- mostrare documenti elettronici visivi stampati al controllo passaporti negli aeroporti internazionali di Astana e Almaty.

Fonte: https://ru.sputniknews.kz/politics/20190101/8707637/kazakhstan-elektronnye-vizy.html

Soci Fondatori


Soci Onlus


Copyright © 2016. All Rights Reserved. Designed and Developed by ewebsolution.it