Kazakistan, passaporti sanitari elettronici dal 2018

Il ministero della sanità kazako svilupperà un passaporto sanitario elettronico entro il 2018. L’obiettivo è conservare tutti i dati riguardante la salute della vita di un individuo, e rendere questi dati accessibili da qualsiasi luogo. Queste le dichiarazioni del ministro della Sanità, Yelzhan Birtanov.

“Attualmente il progetto pilota sull’utilizzo del passaporto sanitario elettronico viene sottoposto a prova nel policlinico n.9 della città di Astana “, ha dichiarato Birtanov. Il ministro ha inoltre spiegato che ogni cittadino kazako e ciascun impiegato medico avrà i propri account personali. “La piattaforma – ha continuato – consentirà a tutte le cliniche pubbliche e private di integrare i propri sistemi aziendali di informazione lavorando con un unico sistema che comprenderà quelli già esistenti”.

I lavori sul progetto hanno avuto inizio nel settembre 2015 e il ministero si aspetta che il sistema sostituisca tutti i documenti entro il 2019.

Inoltre, secondo quanto dichiarato dal capo del ministero del Paese, già il 30% delle organizzazioni sanitarie della nazione hanno istituito il proprio sistema di informazione medica.

“Per fornire apparecchiature informatiche alle organizzazioni sanitarie e per introdurre sistemi di informazione sanitaria locale, il ministero – ha infine concluso il ministro Birtanov -, insieme alle amministrazioni delle regioni e delle città di Astana e Almaty, sta attuando alcune misure per creare l’infrastruttura IT adeguata. Il ministero ha firmato memorandum con i governanti delle regioni per fornire alle organizzazioni sanitarie pubbliche le necessarie apparecchiature informatiche: il 50% nel 2017 e il 100% nel 2018. Così, quest’anno saranno comprate più di 16mila unità di apparecchiature informatiche a spese dei bilanci locali”.

Fonte

http://eurasiatx.com/kazakistan-passaporti-sanitari-elettronici-dal-2018-2/?lang=it


Soci Fondatori


Soci Onlus


Copyright © 2016. All Rights Reserved. Designed and Developed by ewebsolution.it