ACIK INFORMA

 
Tutte le notizie più interessanti dall'Italia e dal Kazakhstan 
LE REGIONI ITALIANE E IL PADIGLIONE ITALIA AD EXPO ASTANA 2017
 
Anche le Regioni italiane parteciperanno ad Expo Astana 2017 ospitate all’interno del Padiglione Italia. Fra i temi che verranno presentati vi sono l’evoluzione del settore energetico italiano, le bioenergie, la sicurezza ambientale e tanto altro. Accanto agli eventi istituzionali, le Regioni organizzeranno eventi dal taglio business, per questo le aziende italiane interessate sono invitate a partecipare.

Per la notizia completa clicca qui
Al film kazako su Marco Polo è stato assegnato il premio speciale a Milano
29 marzo 2017
 
A Milano si è tenuto il 27 ° Festival del cinema africano, Asia e America Latina. Il festival, che ha avuto luogo dal 19-26 marzo, è unico e l'unico nel settore della cinematografia in Italia, che collega la cultura di tre continenti per più di mezzo secolo.

Per la notizia completa e in russo, clicca qui
Kazakhstan e Turkmenistan hanno firmato il 18 aprile un trattato di partnership strategica (di Eugenio Novario)

Il 18 aprile è stato siglato ad Astana, durante la visita del Presidente Gurbanguly Berdimuhamedow un importante trattato di partnership strategica tra il Turkmenistan e il Kazakhstan.

Per la notizia compleata clicca qui
 
L'inflazione del Kazakistan nel mese di aprile è stata del 7,5 per cento su base annua, in base ai dati della banca centrale di Mercoledì 17 Maggio 2017.
L'inflazione dall'inizio dell'anno è stata del 6-8%, corrispondente alla previsione della Banca nazionale.
I prezzi al consumo sono stati più alti del 0,5 per cento rispetto a marzo.
(fonte: http://akipress.com/news:592509/)
In Kazakistan il rapporto debito / PIL è del 24,6%
In Kazakistan il rapporto debito / PIL è del 24,6%, ha dichiarato il ministro dell'Economia.
In termini monetari, il debito del Kazakistan ammonta a 12,3 miliardi di dollari (39,3 miliardi di dollari), ha dichiarato il ministro Timur Suleimenov all'incontro del governo il 16 maggio.
La crescita nel Kazakistan nei primi quattro mesi è stata del 3,7%, mentre la crescita del Q1 nel 2016 è stata del 3%, ha affermato.
(fonte: http://akipress.com/news:592491/)
 
Serve una  nuova banca come catalizzatore finanziario per lo sviluppo della “Belt and Road” dell'Asia centrale
Il 15 Maggio si e’ concluso il vertice di due giorni per svelare cio che la Cina sta disegnando come il progetto infrastrutturale del secolo. L'iniziativa di un 1 trilione di dollari è stata progettata per espandere l’area di libero scambio in Africa, Asia e Europa. La realizzazione del piano dipenderà in parte dall'efficacia di un nuovo meccanismo di sviluppo denominato Banca d'Investimento Asiatica per l'Infrastruttura (AIIB).

L’articolo, in inglese, continua nella sezione news del sito ACIK
 
Cina: “One Belt, One Road”, molti impegni.
Non è spesso che i leader delle democrazie come la Svizzera e la Spagna si riuniscano con i capi dei regimi repressivi come la Corea del Nord e l'Uzbekistan, ma sembra che nessuno vuole perdere la presentazione da parte della Cina della sua iniziativa "One Belt, One Road". Non meno di 28 capi di governo provenienti dall'Asia, dall'Asia centrale, dall'Unione europea e dall'Africa sono stati a Pechino il 14-15 maggio per la presentazione del progetto "One Belt, One Road".